Di Michell Spoden

Traduzione per BabelFAmily a cura di Michela Mogavero

 

20 settembre 2015

 

Questa

...

 

 

 

 

Traduzione per BabelFAmily a cura di Elisa Bianco

 

Dal blog di Gunnhild Lystad

1° maggio 2015

È

...

Traduzione per BabelFAmily a cura di Michela Mogavero

 

Ernest,  24 aprile 2015

di Michell Spoden,

...

Pubblicato il 9 febbraio 2015 da Adriano Arganini in A tu per tu

 

“Sei affetta da un una malattia

...

Jamie Leigh Hansen

Ernest / 19 ottobre 2014

di Michell Spoden - Recovering the self

L’atassia di Friedreich è una

...

Roberto Testi, direttore del Laboratorio di trasduzione del segnale  e della divisione Malattie rare del dipartimento di Biomedicina e prevenzione presso l' universitá di Roma Tor Vergata,  dove ricopre anche la carica di professore ordinario di Immunologia presso la facoltá di MedicinaIl nuovo approccio di Tor Vergata per questa malattia genetica

Roma, 27 ottobre 2014 - II gruppo

...

Ricerca italiana tenta esplorare nuove possibilità

C'è un progetto italiano dietro la speranza di una

...

Prof. Roberto Testi"Vorrei precisare che, diversamente da quanto erroneamente dichiarato dalla agenzia AGI ed a me

...

Sono passati mesi dal mio ultimo post su questo blog. Sono successe tante cose e ho aspettato un

...

 Cosa bolle in pentola?

 

29 gennaio 2014 - Non è incredibile che riesca a mantenere l’equilibrio

...

IL PROGETTO LETTERARIO INTERNAZIONALE CONTRO L’ATASSIA DI FRIEDREICH
Tel.: (+34) 63 704 60 67 -

...
Le mie due sorelle assistono via skype alla prima iniezione, dal vivo!
Traduzione per BabelFAmily: Angela Zavettieri
 
 
 
2 ottobre 2013

Sono passati mesi dal mio ultimo post su

...
...

Dott.ssa Theresa A. Zesiewicz, ricercatrice presso il Clinical Research Network di FARA


Traduzione per BabelFAmily a cura di Paola Roffinella

Edison Pharmaceuticals ha annunciato oggi

...
...
Roberto Testi, Professore ordinario di Immunologia

Traduzione per BabelFAmily: Angela Zavettieri

BabelFAmily: Dr. Testi, lei è uno dei principali

...
Dott. Luca Durelli, direttore del reparto di neurologia presso l'azienda ospedaliero-universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano, Torino

Primo farmaco mirato al difetto genetico principale nell'atassia di Friedreich

Traduzione per

...

Il legato di Marie Schlau: letteratura e solidarietà

Una storia piena di intrighi, emozioni e colpi di scena inaspettati, con l'atassia di Friedreich come background. Con tutti gli ingredienti per il successo, ora non vi resta che leggerlo!
Tutti i fondi raccolti saranno utilizzati per la ricerca medica per trovare una cura per l'atassia di Friedreich, una grave malattia neurodegenerativa e debilitante che colpisce soprattutto i bambini ei giovani, chi sono ristretti a una sedia a rotelle. Questa malattia riduce l'aspettativa di vita fino a circa 40 anni. Per questo motivo e perché attualmente non esiste una cura, ti invitiamo a aiutarci a sconfiggere l'atassia di Friedreich, leggendo una storia che ti catturerà e non vi lascerà indifferenti.
È possibile acquistare il libro su Amazon, in inglese o spagnolo:

Versione impresa o Kindle (inglese): https://www.amazon.com/Legacy-Marie-Schlau-collective-Friedreichs-ebook/dp/B01N28AFWZ

Versione impresa (spagnolo): https://www.amazon.es/Legado-Marie-Schlau-colectiva-Friedreich/dp/1523287411
Versione e-book (Kindle) (spagnolo): https://www.amazon.es/Legado-Marie-Schlau-colectiva-Friedreich-ebook/dp/B01NAZ8UVS

Progetti di ricerca sull'atassia di Friedreich finanzati da BabelFAmily

Ogni volta che si effettua una donazione o si acquista una copia del nostro progetto del libro 'L'eredità di Marie Schlau', il 100% dei fondi saranno utilizzati per la ricerca biomedica sull'Atassia di Friedreich.

Attualmente l'associazione BabelFAmily finanzia due progetti molto promettenti:

1) Terapia sostitutiva della frataxina

https://www.irbbarcelona.org/es/news/nuevo-frente-de-ataque-en-la-investigacion-de-la-ataxia-de-friedreich
Le associazioni di pazienti BabelFAmily e Associazione granatina di atassia di Friedreich (ASOGAF) contribuiscono con 80.000 euro di fondi provenienti da donazioni (50% ciascuno), un nuovo progetto di ricerca presso l'Istituto di Ricerca Biomedica (IRB Barcellona ) di 18 mesi. L'obiettivo specifico del progetto è quello di risolvere un passo necessario verso l'obiettivo di raggiungere in futuro una terapia di sostituzione della proteina fratassina, raggiungendo il cervello, l'organo in cui i bassi livelli di questa proteina causa più danni nelle persone che soffrono l'atassia di Friedreich.

Lo studio eseguito per lo scienziato Ernest Giralt nel laboratorio di peptidi e proteine, con una lunga esperienza nel riconoscimento della chimica dei peptidi e nuovi sistemi di somministrazione di farmaci al cervello, come ad esempio navette peptidici, lavorando per attraversare la barriera che copre e protegge il cervello caricato con il farmaco.

 

2) Terapia genica per l'Atassia di Friedreich

https://www.irbbarcelona.org/es/news/pacientes-y-cientificos-se-alian-para-combatir-la-ataxia-de-friedreich

Gli scienziati del Centro di Biologia Molecolare Severo Ochoa a Madrid e Barcellona IRB svilupperanno un progetto di terapia genica che consiste di introdurre nelle cellule del corpo di una copia corretta del gene difettoso che causa la malattia.

 

Go to top